Etichette

venerdì 20 aprile 2018

lutto. in morte di gatto Meri

Annuncio il decesso del mio
gatto Meri
avvenuto improvvisamente ieri 19 aprile 2018.
Gravemente ferito al muso per incidente stradale, è stato da me raccolto e soccorso, poi in accordo con il veterinario, considerate le gravi lesioni patite alla mandibola alla lingua e ai denti – si è presa la grave decisione di praticare l’eutanasia.
Le condizioni dell’animale erano disperate e nessun’altra possibilità restava se non quella di porre fine alla sofferenza patita per quelle tre ore circa dopo l’incidente.
Meri, nel tragitto verso l’ambulatorio veterinario dove già sapevo si sarebbe compiuta la tua avventura terrena – ho avuto modo di dialogare con te, confermarti il mio sentimento di sempre: amore incondizionato, rispetto, cura, amicizia, gratitudine.. Mi hai fatto una gran compagnia, fin dai primi giorni, quando nell’ottobre ‘15 entrasti cucciolo nella mia casa, trascorresti l’inverno fra soggiorno, terrazzo cucina bagno – e la notte in camera nel mio letto. Ti sei poi adattata, la primavera successiva, agli spazi esterni cortile giardino boschetto strada, resistendo da sola anche per quei 10 giorni nel maggio ‘16 quando il tuo Baba fu forzatamente assente per motivi di salute.
Sei stata brava, Meri, te l’ho ripetuto tante volte.
Te l’ho ripetuto ancora ieri, in quegli ultimi momenti..

Grazie ancora di tutto ..

Il funerale si terrà in forma privata lunedì 23 alle ore 16: 00.

una prece



domenica 21 gennaio 2018

La competenza timica: comprendere le nostre emozioni

Riporto di seguito alcune considerazioni personali, in merito all'esperienza che ho iniziato nell'ottobre 2017 e si protrarrà ancora, lungo questo 2018: quella della formazione in Timologia / Scienza delle Emozioni promossa dalla SITI, fondata e presieduta da Carluccio Bonesso.
Il dato più rilevante è l'approfondimento lessicale che tutti noi partecipanti stiamo compiendo, soffermandoci su una classificazione molto rigorosa dei lemmi utilizzati in lingua italiana per descrivere le più svariate sfumature delle emozioni che attraversano o hanno attraversato il nostro "campo timico"

lunedì 16 gennaio 2017

Metodo di studio: proposta di esperienza di student coaching

Da un paio di anni organizzo e conduco piccoli gruppi di studenti in un percorso di approfondimento teorico e pratico finalizzato allo sviluppo di un proprio personale metodo di studio efficace e piacevole.
Basandomi su insegnamenti della PNL (programmazione neuro-linguistica) e su ricerche e sperimentazioni scientifiche nel campo del miglioramento dell’apprendimento,

giovedì 14 luglio 2016

la Libreria sospesa


In queste ultime settimane ho realizzato per la mia attuale abitazione alcune strutture di arredamento piuttosto particolari, seguendo una procedura che avevo già testato in passato in altre case in cui ho abitato. In realtà non si tratta di una mia “invenzione”, dato che inizialmente mi sono ispirato ad una soluzione che avevo visto adottata in un ufficio in provincia di Venezia in cui svolsi, molti anni fa (si era nei primi anni ‘90), il mio primo lavoro come grafico impaginatore.

martedì 9 agosto 2011

Il Pensiero del Giorno di Prashanti Nilayam




Dovete essere soddisfatti nel guadagno e nella perdita, questo è essenziale. Per la mente contenta, la vita è una festa senza fine mentre la mente agitata dai desideri non avrà riposo. Con i desideri che vi agitano, la concentrazione è impossibile. Il desiderio è il fuoco nella vostra struttura, vi riduce in cenere; l’appagamento è proprio la medicina per spengerlo. Come un bagno nelle acque fresche di un ruscello rinfranca il viandante esausto e ansimante per la calura del giorno, chi soffre a causa del fuoco ardente dell’avidità sarà rinfrescato dalle acque trasparenti dell’accontentarsi. Ricordate sempre che l’appagamento concede e aumenta la felicità.

-Baba


8 Agosto 2011

==



domenica 21 novembre 2010

2012 - Salto vibrazionale del sistema solare - allineamento frequenze - attivazione corpo di luce - cosa sta succedendo

pubblicata da Giovanni Mirenghi il giorno venerdì 16 aprile 2010 alle ore 10.55
Dallo Studio Olistico Namasthe, di Tita P. Tamboloni, il Messaggio dei Maestri:


L'Umanità sta vivendo un grande risveglio, mentre entriamo in questo periodo di trasformazione. Molti di noi sono alla ricerca di un significato più profondo della vita, stanno cambiando lavoro, terminando vecchie relazioni, iniziandone di nuove, trasferendosi in nuovi luoghi, affrontando dure prove sul proprio cammino. Tutt'intorno assistiamo a gente comune che pone domande, esige risposte, e richiede una maggior responsabilità ai nostri governi, alle chiese, e alle grandi istituzioni che detengono il potere. I punti di riferimento culturali, politici e religiosi, sembrano non essere più validi: se ne avverte il limite, si percepisce una spinta ulteriore ad andare oltre. Una espansione di coscienza sta investendo il globo, stimolando l'umanità a livello cellulare affinchè si risvegli.